Sale Alimentare

Il sale alimentare  è innanzitutto un esalatore di sapidità.

Il sale alimentare è da sempre usato in tutte le tradizioni culinarie ed è ampiamente usato nell’industira conserviera sia come ingrediente per esaltare il gusto dei prodotti sia come mezzo di conservazione dei cibi.

Quest’ultima proprietà è dovuta all’effetto disidratante che il sale ha sui materiali o prodotti con cui viene a contatto, da cui per osmosi estrae l’acqua .

Il sale  da cucina additivato con elementi particolari può essere prescritto per prevenire o  curare alcune malattie, il sale iodato per il gozzo o (struma) addizionando il sale con iodio  o per prevenire l’ipertensione addizionandolo con cloruro di potassio.  

Un sale alimentare  unico perchè ricco di preziosi elementi, ottimo sia  per la cucina che per condire le vostre pietanze.

Con l’aggiunta di Iodio al fine di migliorare il funzionamento della tiroide e rivitalizzare le più importanti funzioni dell’organismo.

   Sale marino iodato     gr 250 (spargitore)
   Sale marino grosso – fino     kg 1 (astuccio)
   Sale marino iodato grosso – fino     kg 1 (astuccio)
   Sale finissimo     kg 1 (astuccio)

 

Un sale alimentare ideale per tutte le industrie : aziende lattiero casearie, salumifici, conservazione pesci, lavorazione ortofrutta, prodotti da forno, aziende sanitarie, conserve e prodotti in scatola.

   Sale marino lavato     sacchi da 25kg
   Sale marino Grosso – Medio – Fino Essiccato 220°
    sacchi da 10/25kg
   Sale Eboll. Ricristallizzato Essiccato     sacchi da 25kg
Il cloruro di sodio è essenziale per la vita sulla Terra. La maggior parte dei tessuti e dei fluidi degli esseri viventi contiene una qualche quantità di sale. Gli ioni sodio sono essenziali per la trasmissione dei segnali sensoriali e motori lungo il sistema nervoso.

Una soluzione acquosa contenente lo 0,9% di cloruro di sodio è detta “soluzione fisiologica” perché ha la medesima pressione osmotica del plasma sanguigno umano. È il principale fluido usato in medicina per curare la disidratazione.

Recenti studi hanno dimostrato che una dose superiore a 5g/die può essere molto nociva, arrivando a causare un aumento del 27% di ictus o malattie a carico del cuore

© Copyright 2011 Un Mondo di Sale